<<  Novembre 2018  >>
 Lu  Ma  Me  Gi  Ve  Sa  Do 
     1  2  3  4
  5  6  7  8  91011
12131415161718
19202122232425
2627282930  

loghiis copia

1987 Rapporto Brundtland.

Il documento “Our Common Future” è conosciuto come Rapporto Brundtland dal nome del primo Ministro norvegese che presiedeva la Commissione Mondiale per lo Sviluppo e l’Ambiente, insediata dalle Nazioni Unite nel 1983. Rappresenta una tappa fondamentale per enucleare il concetto di sviluppo sostenibile: il Rapporto costituisce il primo vero bilancio mondiale della crisi ambientale e dell’incapacità della comunità internazionale di arrestarne il corso.

Il Rapporto integra la variabile ambientale con il concetto di sviluppo, presentando lo sviluppo sostenibile come la via da percorrere per la tutela dell’ambiente stesso. Il documento contiene una definizione di sviluppo sostenibile che fa ormai parte della letteratura di settore e trova ancor oggi un suo riscontro coerente: “Lo sviluppo è sostenibile se soddisfa i bisogni delle generazioni presenti senza compromettere le possibilità per le generazioni future di soddisfare i propri bisogni”

  

Report of the World Commission on Environment and Development: Our Common Future


Il Rapporto Brundtland